×

Pon Metro Palermo

logo

Il PON Metro rappresenta una grande opportunità per l'intero Sistema-Paese dal momento che prevede la realizzazione, per la prima volta in modo coordinato, di un vasto programma di investimenti rivolto non solo a 14 Città Capoluogo italiane ma anche al loro hinterland, attraverso il coinvolgimento di un numero assai rilevante di Comuni dell'area metropolitana, variabile da Città a Città. Un aspetto rilevante del PON Metro è rappresentato dagli investimenti per il potenziamento dell'Agenda Digitale che destina, per la sola Città di Palermo, risorse pari a 16 M €. Il PON Metro Palermo rappresenta una grande opportunità per il territorio del Comune di Palermo per continuare lungo il cammino di innovazione volto a garantire nuovi servizi, anche ridisegnando quelli già esistenti, ai propri cittadini e alle realtà produttive presenti; inoltre, offre la possibilità di avvicinare e coinvolgere "digitalmente l'intero territorio metropolitano così da integrarlo nei processi di uso sostenibile e di governo. Tutto ciò con l'obiettivo di aumentare il grado di 'vivibilità delle città', prestando in particolare attenzione alle modalità di estensione dei servizi (back-end e front-end) anche ai Comuni dell'area metropolitana che verranno federati.

Cosa e dove

Il Piano Operativo del PON Metro "Città di Palermo" descrive i progetti che saranno realizzati nell'ambito del PON METRO 2014-2020. La città di Palermo dispone di 91.929.508,00 euro di risorse, comprensive delle premialità conseguenti al raggiungimento degli obiettivi di spesa previsti e dell'assistenza tecnica.

logo cosa dove

La Strategia di Palermo

Il programma "PON METRO Città di Palermo2014 - 2020" si pone come uno dei processi decisionali che si caratterizza per i suoi aspetti estremamente operativi, ben orientati, decisi e alimentati da una governance multilivello che tende a coinvolgere differenti organi istituzionali sociali, imprenditoriali ed economici, tutti impegnati a garantire un ruolo di città dei servizi per i cittadini.
Esso costituisce un'eccezionale "leva" per la riorganizzazione dei servizi della città e della qualità della vita all'interno di un quadro prestabilito di strategie di sviluppo attraverso azioni integrate che, nel caso specifico, tendono a sopperire al degrado di alcune aree urbane non pienamente valorizzate in relazione alle loro vocazioni.
Sono confermati gli obiettivi necessari a dotare il territorio di qualificati servizi di base sempre più innovativi, ad integrazione di processi di riqualificazione e infrastrutturazione, puntando, nel caso in esame, sulle politiche di trasporto (parcheggi, reti metro" ferroviarie), sull'efficienza energetica, sulla inclusione sociale creando terreno fertile per fenomeni attrattivi di eventi culturali, di crescita di flussi turistici o produttivi ecc. Nell'ambito dei risultati attesi si prevede:
- aumento della mobilità sostenibile nelle aree urbane;
- riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche o ad uso pubblico, residenziali e non residenziali;
- diffusione di servizi digitali attraverso la realizzazione di servizi intelligenti, interoperabili e integrati (joined"up services);
- inclusione sociale e lotta alla povertà.
Il PON METRO, promosso dal Comune di Palermo, intende recepire e applicare, in ordine ai predetti obiettivi, le funzioni pianificatorie, gestionali e di promozione del sistema territoriale, che ha perso nel tempo quelle caratteristiche di luogo del piacere, di cultura, di turismo, divenendo un'area di regressione di alcuni fenomeni sociali e di una mobilità non più "sostenibile", non più in linea con i progressi tecnologici di altre città di pari livello.
L'azione di pianificazione e progettazione intende estendere i propri effetti ai comuni di prima cintura, nuovi e non più trascurabili partner di un percorso che vede la città di Palermo in un ruolo ormai ineludibile di città metropolitana.
Le possibilità di successo della vision di programma dipendono proprio dall'attivazione mirata e progressiva di sistemi urbani extra"comunali, nelle predette aree nel rispetto delle rispettive vocazioni.
In coerenza con i principi cardine della strategia comune dell'Agenda Urbana, in termini generali, si conferma la volontà con il presente programma di attuare un piano di ridisegno e modernizzazione dei servizi urbani per i residenti e gli utilizzatori delle città, attraverso:
- azioni di mobilità e logistica sostenibile con l'adozione di soluzioni strutturali in termini di usi e gestione di servizi innovativi;
- azioni per la promozione dell'efficienza energetica per le strutture ed infrastrutture pubbliche;
- azioni di sostegno delle classi sociali disagiate e di lotta alla povertà.

PON Metro "Cittą di Palermo" 2014 - 2020 - Approvazione graduatoria esperti tematici

(13-NOV-17)

Determinazione Dirigenziale n.129 del 13/11/2017 relativa alla approvazione delle 5 graduatorie volte al coferimento di n.6 incarichi di "collaborazione esterna per assistenza tecnica" a supporto dell'Organismo Intermedio per l'Autorità Urbana, del Programma Operativo Nazionale PON Città Metropolitane della Città di Palermo 2014-2020 a valere sulle risorse dell'asse 5 - Assistenza Tecnica PON Metro.

opendata Open Data

In questa sezione sono disponibili i dataset, in formato csv, relativi ai progetti e ai beneficiari del Pon Metro 2004-2020. E' consentita la libera e gratuita consultazione, estrazione, riproduzione e riutilizzo dei dati e delle informazioni in essi contenuti, secondo i termini e le condizioni della licenza ? Italian Open Data License v2.0

Accedi